Cultor College



L'Anamorfismo
di Eduardo Ruiz Relero

Illusioni ottiche nell'Arte



L'Autore

Eduardo Ruiz Relero
, nato in Argentina, viene da una famiglia di pittori.
Ha studiato architettura e Belle Arti nel suo paese. Si è avvicinato all'anamorfismo quasi per caso, quando gli è stato commissionata un'opera di questo tipo per la pubblicità della Swatch.

Ma il lavoro in pubblicità non lo soddisfaceva, cos
ì si è trasferito a Roma dove ha studiato le opere dei grandi maestri.
In questo periodo ha scoperto la pittura da strada, errabonda e senza vincoli, legata ai capricci del tempo. Per un certo periodo ha finanziato i suoi viaggi e le sue ricerche, realizzando questi lavori nelle strade, nelle piazze e nelle chiese di vari paesi.

Dal 1997 vive a Madrid dove svolge la sua attività di pittore, scultore e disegnatore.

Per lui l'
Anamorfosi è un sistema di rappresentazione, basato sulla visione che non è solo ottica, ma pure mentale.

"L'arte non ha età, un buon quadro deve essere vivo, deve trasmetterti qualcosa."



L'anamorfosi

L'anamorfismo è un effetto di illusione ottica per cui una immagine viene proiettata sul piano in modo distorto, rendendo il soggetto originale riconoscibile solamente guardando l'immagine da una posizione precisa.

Nell'immagine di sinistra vediamo una pittura di strada di Eduardo Relero vista dalla posizione frontale che rende perfettamente il senso della tridimensionalità e della profondità, al punto che il cane accucciato sembra far parte della composizione.

Nell'immagine a fianco vediamo lo stesso dipinto visto di lato con la distorsione che rende possibile l'effetto ottico della vista frontale.




Video - intervista a Eduardo Relero (in spagnolo):

© Eduardo Relero

Last modified: Tuesday, March 01 -2011


© Contatti