Stile Sukhothai dell'arte Thai, Thailandia - Wat Mahathat

Cultor College


Lo stile Sukhothai dell'arte Thai

Wat Mahathat

in collaborazione con Discover Asia - Thailand's World



Indice

H -
Lo stile Sukhothai

1 - La Storia
2 - La mappa dei monumenti di Sukhotai

3 -
Wat Mahathat
4 - Wat Si Chun
5 - Si Satchanalai
6 - Si Mahathat Chaliang

7 - Kamphaeng Phet
8 -
Wat Suthat
9 - Museo Nazionale Sukhothai


Wat Mahathat


Wat Mahathat si traduce "grande reliquia" ed è uno dei templi buddisti più antichi e importanti in Thailandia.
Gli storici ritengono che sia stato fondato nel XIII secolo e ricostruito nella prima metà del XIV.

Le sue strutture principali sono un vihara (monastero buddista), un singolo ubosot (sala sacra di preghiera), 10 altri viharas e 200 chedi (pagode) secondari. La ricchezza di monumenti indica questo wat (tempio) come il centro religioso della città di Sukhothai. I fregi in stucco sui monumenti sono stati restaurati.

Wat Mahathat è costruito in laterizio e circondato da muri di mattoni e un fossato. Il chedi principale è nella caratteristica forma, dello stile Sukhothai, a bocciolo di loto. Si crede contenga reliquie del Buddha. Due enormi Buddha presidiano l'ingresso. Intorno otto piccoli chedi, quattro in mattoni nei punti cardinali riflettono lo stile Khmer, mentre i quattro sui lati sono esempi dell'arte Lan Na.

Le nicchie di questi chedi più piccoli contengono 28 immagini del Buddha e rilievi in stucco, che ne illustrano la vita con uno stile che ricorda l'arte cingalese e birmana.
Alla base del chedi principale sono raffigurati, in rilievo in stucco, i principali discepoli buddisti.

Di fronte a questo chedi si alzano delle colonne, i resti del vihara principale che si crede abbia contenuto una grande immagine in bronzo del Buddha seduto, in stile Sukhothai, voluta dal re Lithai nel 1362.
Alla fine del XVIII secolo, l'immagine è stata trasportata al Suthat Wat di Bangkok per ordine di Re Rama I.

Più avanti ci sono i resti di un altro vihara più piccolo, probabilmente costruito durante il periodo di Ayutthaya.
L'immagine del Buddha, alto otto metri, è stata installata all'interno di un edificio separato.

L'intera area è piena di piccoli chedi, la maggior parte dei quali, probabilmente, erano monumenti funerari.
A sud si trova un piedistallo di un grande chedi, la cui base è ornata con belle figure in stucco di demoni, leoni ed elefanti.

< 2 - La mappa dei monumenti di Sukhotai <

Questo articolo e le immagini relative non possono essere copiate o riprodotte, in qualunque maniera, senza il permesso del titolare del copyright
'This article and associated images may not be copied or reproduced elsewhere without the copyright holders permission'.
Copyright © Discover Asia - Thailand's World. All Rights Reserved




        Global Cultural Network